Ginnastica Ritmica

La ginnastica ritmica è una disciplina della ginnastica e uno sport olimpico femminile, di squadra, individuale o a coppie, se si svolge la ginnastica individuale allora bisogna sostenere quattro rotazioni (ossia eseguire quattro esercizi) con attrezzi differenti tra cerchio, palla, clavette, nastro e fune per la durata massima di 90 secondi di esecuzione per esercizio.

Per lo svolgimento della ginnastica di  squadra invece gli esercizi sono due, più lunghi, fino a 150 secondi; nella prima delle due prove le ginnaste hanno tutte lo stesso attrezzo, mentre nella seconda vengono usati due tipi di attrezzi. La competizione avviene per valutazione di due o più esecuzioni che avvengono in sequenza. Ogni esercizio può essere accompagnato dalla musica, che è parte integrante della esecuzione stessa. Sono ammesse solo musiche strumentali o nelle quali la voce non ha un ruolo solista o non è pronunciato un testo e per un solo esercizio è ammessa una musica cantata, ad esempio abbiamo Ginnastica di Miguel Bosé. Nelle gare a livello non agonistico l’esercizio individuale può essere svolto senza musica, mentre negli esercizi collettivi la musica diventa obbligatoria anche nelle gare a livello inferiore a quello agonistico.Una giuria assegna un punteggio a ciascuna esecuzione, a partire dal quale viene stilata la classifica finale, il punteggio massimo equivale a 20,000 (Codice dei Punteggi 2013-2016). Viene considerata penalizzante anche l’errata successione delle difficoltà, cioè la loro esecuzione in un ordine diverso da quello dichiarato o se la stessa difficoltà viene ripetuta due volte.

L’esercizio può essere effettuato individualmente, in coppia, oppure in squadra composta da 3 a 5 ginnaste, per essere in 6 o in 8 (limite massimo), basta che le atlete non siano in pedana tutte contemporaneamente. Nelle prove di squadra e di coppia le atlete possono usare tutte lo stesso attrezzo, oppure due diversi.

Gli attrezzi utilizzati sono cinque: fune, cerchio, palla, clavette e nastro. Nelle competizioni minori, in genere organizzate da enti di promozione sportiva, e nelle competizioni FGI categoria allieve (fino ai 12 anni), è prevista la competizione a corpo libero, cioè senza attrezzi, per mettere in risalto l’acquisizione corretta delle difficoltà. Un esercizio a corpo libero è tuttavia previsto anche in ciascuna gara del campionato federale di serie A, affidato a ginnaste di categoria Allieve o Juniores.

L’esecuzione deve durare fra 1 minuto e 30 secondi e 2 minuti e 30 secondi. A seconda delle categorie, si possono avere variazioni sia nelle durate, sia nel calcolo del punteggio finale. La principale caratteristica della ginnastica ritmica è la fluidità dei movimenti, senza la quale l’esercizio risulta disordinato.

STRUTTURE DOVE FARE GINNASTICA RITMICA

ASD RITMICA TUSCOLANA

Indirizzo: Via Assisi 33, 00181 Roma

Recapiti:06 78347595

info@ritmicatuscolana.it


ASD RITMICA ELLEBI

Indirizzo: Lungotevere Dante 311, 00146 Roma

Recapiti: 06 89273548


CONFSPORT ITALIA

Indirizzo: Via Salvatore Rebecchini 17, 00148 Roma

Recapiti: 06 55 282936

info@confsportitalia.it

CSEN GINNASTICA RITMICA

Indirizzo: Via Pietro mascagni 138, 00199 Roma

Recapiti:  06.86385293

info@csen-roma.com


CENTRO GINNASTICA FLAMINIO

Indirizzo: Lungotevere Flaminio 55, 00196 Roma

Recapiti: 06 3236 914

segreteria@lazioginnastica.it


 ASD ROMA SPORT RITMICA ROMANA

Indirizzo: Largo Borghi 3, Roma

Recapiti: o6 33678602

romasportpalestra@tiscali.it

X