Pallamano

 

La pallamano è uno sport di squadra, in cui scendono in campo 14 atleti (7 per ogni squadra). Riprende caratteristiche del calcio e della pallacanestro. È lo sport indoor con il campo più grande (40m x 20m).

Viene definito “il più veloce sport di squadra con palla”, grazie anche ad un regolamento che privilegia il dinamismo rispetto al tatticismo. È una disciplina indoor, ma esiste anche la variante del beach handball.

Dalla fine degli anni sessanta appunto, la pallamano, nell’ormai consolidata versione indoor, si diffonde velocemente in tutto il mondo, fino a rientrare di diritto tra gli sport olimpici a partire dalle Olimpiadi di Monaco del 1972. È il secondo sport maschile giocato al mondo, dopo il calcio, e primo tra gli sport di squadra femminili. Nel 1970 nasce la Federazione Italiana Giuoco Handball (FIGH).

Ogni squadra ha in campo 7 elementi: un portiere e 6 giocatori di movimento (centrale, terzini, ali e pivot). In panchina, a disposizione dell’allenatore, vi sono delle riserve fino al numero massimo di 7 giocatori.

La durata della gara è di due tempi da 30′ ciascuno: tra il primo e il secondo periodo di gioco, vi è un’interruzione di 10′.

L’obiettivo è realizzare il maggior numero di goal, lanciando il pallone all’interno della porta avversaria utilizzando le mani. Le dimensioni del campo di gioco e delle porte sono rispettivamente di 40 x 20 m (lunghezza x larghezza) e di 2 x 3 m (altezza x larghezza).

Il giocatore che non sia in movimento può trattenere il pallone in mano per un massimo di 3″, e non può compiere più di 3 passi senza lanciarlo o farlo rimbalzare sul terreno. La squadra attaccante,ovvero in possesso del pallone, deve realizzare il gol lanciando la palla senza entrare nell’area difesa dal portiere. In caso di tiro in corsa, il giocatore può saltare ma deve liberarsi del pallone prima di atterrare nell’area.

Dopo che una squadra ha subito un goal, deve andare a rimettere in gioco la palla a centro campo, e i giocatori della propria squadra devono essere dietro la linea di metà campo. La rimessa in gioco è possibile effettuare anche in caso in cui ci siano giocatori avversari all’interno del proprio metà campo.

Viene fischiato fallo nel momento in cui un giocatore tocchi la palla con i piedi (fino all’altezza delle ginocchia).Il portiere non può ricevere un passaggio dal compagno di squadra mentre si trova nella propria area. Non si può interrompere il palleggio per poi continuare, altrimenti è doppia.

STRUTTURE DOVE FARE PALLAMANO

HC SG Roma

Indirizzo: Via Pietro Manzi, 2, 00153 RomA

Recapiti: 06 5415467 – 06 6879512

hcsgroma@gmail.com


VIRTUS ROMA PALLAMANO

Indirizzo:Largo Giulio Onesti 1, 00197 Roma

Recapiti: pallamanovirtusroma@gmail.com


LAZIO PALLAMANO

Indirizzo: Largo Giulio Onesti 1,00197 Roma

Recapiti: 06 97607406


AS ROMA TRIONFALE PALLAMANO

Indirizzo:Lungotevere Salvo d?Acquisto n.21,00196 Roma

Recapiti:info@trionfaleroma.it

X